ennesima occupazione

Oramai i regimi sono passati, anche se, di questi tempi, non si sa mai. L’esempio rione Sanità, fatto di pizze sospese e di fiocchi di neve, lasciano tutto l’amaro di un impoverimento sociale. A Napoli un parco pubblico va difeso, noi lo difendiamo il nostro, ma forse è meglio che i turisti non vedano. Nascondiamo…

migranti e viaggiatori

I.TA.CA’ migranti e viaggiatori – Festival del Turismo Responsabile per la prima volta nell’ area Vergini – Sanità di Napoli  Scarica il comunicato  Comunicato-stampa_ITACA-RioneSanita(vers2) Documento inviato questa mattina alla redazione di quartieresanita.com    

mostra clandestina

Un luogo clandestino, abusivo, occupato e “trasfigurato”. Una mostra che per ora non c’è ancora, perché non ci sono ancora gli scatti, le pose, gli inediti, la “normalità”. Questa è l’unica foto “trovata”, questa è l’archetipo della transumanza che aleggia nell’Ospedale san Gennaro.    

acqua

Questi sette anni dalla vittoria referendaria(2011) sono stati molto duri e deprimenti per chi si è impegnato per la gestione pubblica dell’acqua. Ben cinque governi si sono succeduti in questi sette anni( Berlusconi, Monti, Letta, Renzi, Gentiloni) senza tener conto del risultato referendario. Eppure il popolo italiano aveva deciso a larga maggioranza che l’acqua doveva…

nell’istituto ozanam

Racconto un po’ di storia degli anni Ottanta. Avevo 15 anni e spesso giocavo a pallone, a pallavolo e a Basket nell’Istituto Federico Ozanam. La madre superiora, bella donna, alta, del nord e sempre vestita di bianco, un giorno mi fece visitare la cucina: professionale, enorme, un odore straordinario, tutta d’acciaio, pulitissima; le dissi, “mamma…

cari tifosi del napoli

Cari tifosi del Napoli, siamo un piccolo gruppo di tifosi della gradinata sud della Sampdoria che in occasione della prima partita in casa dopo la tragedia del ponte Morandi ha deciso di mettere da parte, per una volta, la storica rivalità di un normale Sampdoria-Napoli. Già, perché oggi per noi non è una partita normale….

gli auguri a padre alex

Oggi Alex Zanotelli compie 80 anni. Auguri padre, tu che appartieni ad una chiesa scapestrata. Auguri signore di un tempo sconosciuto. Auguri alla tua barba bianca. Auguri al tuo essere più uomo che prete. Quasi quindici anni passati nel rione Sanità. Alex combatte ancora l’eterno spettro di una civiltà che proietta le sue frustrazioni sui…

bruce chatwin

Leggere questo di cui sotto di B.Chatwin per comprendere la libertà dei Rom; per capire che chi ha paura di quest’etnia nasconde solo una sua infima repulsione di arretrata violenza e avidità. Il nostro Governo ne faccia buon uso. [+blogger]   “L’uomo, umanizzandosi, aveva acquisito insieme alle gambe dritte e al passo aitante un istinto…

i prigionieri delle fabbriche

Il 21 maggio del 2014 Maria Baratto, operaia di 47 anni, si uccide nel piccolo appartamento in cui vive da sola ad Acerra, colpendosi più volte con un coltello all’addome. Il suo corpo rimane riverso sul pavimento per quattro giorni. Nessuno la cerca, nessuno la chiama. Sono i vicini a dare l’allarme, insospettiti dall’odore sempre…

una semplice pistola

Il susseguirsi di eventi, qualunque essi siano, rende tali eventi normali e, semplificandoli dalla complessità, li restituisce alla realtà così come il silenzio, in questo caso, li legittima. Il commercio ha un suo linguaggio e un suo pensiero, sovra-struttura che coniuga vita e sopravvivenza, certezza e illusione. Così come la teologia della prosperità, il mito…