l’arte della gioia

Le descrizioni dell’amore e del sesso, sia con gli uomini e sia con le donne, che Goliarda Sapienza fa nel suo romanzo, “L’arte della gioia”, hanno in parte la stessa poeticità de “il Cantico dei Cantici”. Rivolgo la mia attenzione non sulla protagonista anarchia, ma sulla sua presenza/fisicità, sulla sua concezione dell’amore, sulla sua filosofia…

l’uff. postale anticipa il covid

La foto che ho postata è stata scattata qualche giorno fa alla via Arena alla Sanità. Potrebbe sembrare una normale fila post-covid, invece da anni la gente si ammassa per fare la fila nell’unico ufficio postale del rione. L’altro giorno pioveva e le persone erano costrette a stare sotto la pioggia. Sempre così, da decenni,…

cornelia de frost

Qualche giorno fa una mia amica mi ha taggato in un post “tacciandomi” di fare domande inappropriate: le avevo chiesto se voleva sposarsi. L’articolo che ha pubblicato in risposta, riassumendo brevemente, spiega perchè una vita da single sia da preferire a un matrimonio, che generalmente si configura come una imposizione della società. Le avevo promesso…

ex-asia vico maresca

Alle ore nove di questa mattina i disoccupati 7 Novembre hanno occupato la ex sede della Asia a vico Arena alla Sanità e vico Maresca. Da tempo la struttura era chiusa ed inutilizzata. Adiacente l’isola ecologica che è aperta al pubblico 7 giorni su 7 fino alle ore 14. La zona, anche se delimitata dai…

domani ore 10

Domani 17 settembre 2020 ore 10 porta piccola (Bosco di Capodimonte) Leggere il filmato e/o scaricare i comunicati. Grazie.

martire di un quartiere

La vittima sacrificale per eccellenza, reparti smembrati nella solitudine, chiusura forzata. Così si presenta lo storico Ospedale san Gennaro, ormai al collasso di una intermittente gestione, che ha prima restaurato una intera ala, come la Maternità, poi l’ha serrata in un oblio senza presupposti. Ripeto spesso questa domanda: è meglio un ospedale con tanta gente…

neanche la boca ha fatto meglio

Alla via Fontanelle, sul muro perimetrale dell’ex ospedale san Camillo, c’è affissa una gigantografia di un cammello putrefatto (o quello che resta, spero di non sbagliarmi ad affermare che sia un cammello), in un qualsiasi deserto del mondo (spero di non sbagliare a dire “deserto del mondo”). Cerco di trovare una relazione con le mie…

acqua extralarge

Quattordici Agosto, ore 21,00, via Francesco Caracciolo. Ho sete, di solito non dimentico mai di portare una bottiglia d’acqua, ma il troppo caldo e l’umidità schiacciante mi hanno fatto finire la scorta. Mangio un panino, portato sempre da casa, assieme alla mia famiglia. Sono indeciso se comprarla o no, è vile comprare l’acqua in bottiglia,…

nuova pubblicità progresso

Nuovo cortometraggio prodotto dal blog del rione Sanità. La regione Campania e i suoi splenditi borghi marinari. Copyright: quartieresanita.com

neomelodia nel quartiere

Gli anni Ottanta/Novanta, cresciuto a pane e canzoni popolari, o meglio conosciute come sinfonie neomelodiche. La scena era contesa tra Nino D’Angelo, Carmelo Zappulla, Giggi Finizio, paradigmi di una generazione che contava miseramente, a suon di musica, l’illusione, il vagheggiamento, la lusinga, così come la più conosciuta povertà. Un intero quartiere, non tutti, ma buona…