decreto [in] sicurezza bis

Non possiamo accettare il Decreto Sicurezza bis del ministro dell’Interno Salvini, né come italiani, perché contrario ai dettami della nostra Costituzione né come cristiani perché è in netta contraddizione con la ‘buona novella’ che ci ha annunciato Gesù di Nazaret. Questo Decreto, un ‘boccone avvelenato’ che Salvini ci regala, alla vigilia delle elezioni europee, supera…

i cazunari dei cristallini

Patrizia è una donna della Sanità, da circa cinquant’anni è “seduta a cucire pantaloni, camice, giacche, zaini, federe, trasformando, reinventando, costruendo e sistemando la merce”. Racconta la sua vita con allegria, è una donna intelligente, con suo marito Gennaro, e sua cognata Titina, porta avanti l’ultima “azienda” di cazunari alla via Cristallini. Un luogo di…

cerco casa alla sanità

Da qualche settimana sto cercando di nuovo casa nel rione Sanità, dopo aver vissuto gli ultimi cinque anni in un paese vesuviano. Contatto qualche familiare e conoscente, alcune agenzie immobiliari oltre a cercare venditori privati su internet. Rispetto agli affitti saliti alle stelle, il mercato degli acquisti è ancora nella norma. Quello che non è…

ti ho sposato per allegria

Sposare una donna solo per allegria, s’ intende, non in chiesa ma con un rito civile, è straordinario se quella donna, se pur povera e confusa, si chiama Monica Vitti. E’ ancora più straordinario se a scrivere la storia è una certa Natalia Ginzburg, commedia in tre atti esilarante, triste, ricca di problemi esistenziali che,…

curnuto e mazziate

Credo che noi tutti dovremmo riconoscere di più le storie singole delle persone, farle nostre, confrontarci e trovare analogie e differenze. Bisogna raccontare tutta la semplicità della gente della Sanità che ha passato decenni nell’incertezza e nella paura. Anni fa questo era un quartiere rosso, di operai e di artigiani che sono vissuti nell’indifferenza e…

il presidente

Domani nel rione arriva il presidente della Repubblica. Gli metteranno in bocca un dolcetto, oppure lo porteranno fin dentro vico Tronari, dove la povertà non è così dolce? Gli metteranno in mano una pizza, oppure gli faranno vedere come uno storico commerciante è dovuto andare via perché non ha potuto più pagare l’affitto? Gli faranno…

tutti fuori dal rione

Una continua crescita esponenziale, come ogni gestione economica, la terra va sfruttata, perché vivere con essa in equilibro significa anche dividere … si sa che chi sparte ave a peggio ‘a parte. Cammino per il quartiere e l’area gestita pubblicamente è diventata privata. Nessuno ha torto, “se può farlo lui, posso farlo anche io”. Una continua…

la legge della sopravvivenza

Ho amici e parenti che quasi tutti i giorni pubblicano video e/o articoli contro rom e immigrati. Eppure so che non sono razzisti, non lo sono ne per ideologia né per patriottismo. Ieri repubblica ha pubblicato un articolo di Conchita Sanino dal titolo: “Napoli, bruciato l’ingresso di un basso dove vivono i nigeriani. E’ razzismo”. Perché…

70 racconti fa

Un nuovo libro, autobiografico, di una persona qualsiasi, scritto in modo semplice, senza pretese né santificazioni. Giudizio a parte, per fortuna questa fonte d’informazione continua ed ha ancora il suo fascino, la sua autorità, la sua bellezza. Francesco Ruotolo, l’autore che in uno dei suoi capitoli descrive l’estenuante attesa, durata più di 15 anni, della…

finalmente in parlamento

In questi mesi ci giochiamo tutto sull’acqua. C’è bisogno di una mobilitazione forte perché il Parlamento finalmente approvi una legge sull’acqua che rispetti il Referendum del 2011. In quell’occasione ventisei milioni di cittadini hanno votato che l’acqua deve uscire dal mercato e che non si può fare profitto su questo bene così prezioso e scarso….