La maglia numero 10 …

La maglia numero 10 e un continente risorto Il calcio è un gioco di periferie, s’impara sui terreni storti delle ultime case, tra i calcinacci dei palazzi in costruzione. S’impara scalzi a prendere colpi senza sentirli, protetti dallo sfizio di governare con un piede il lancio del pallone. Scarpette, arbitri, superfici in erba, arrivano tardi,…

breve resoconto olimpiadi

NUOVA RUBRICA DI SPORT SOCIALE Bolt vince la terza Olimpiade consecutiva dei duecento m., impresa mai prima riuscita, con 19.78, indurendosi un po’ nel finale, davanti al canadese De Grasse ed al francese Lemaitre, primo bianco, poi ancora due europei neri, Gemily e l’olandese delle Antille, Martina. Forse Bolt voleva fare un tempo migliore, ma…

"che sarà di san severo"

“Che sarà, che sarà, che sarà… che sarà di San Severo chi lo sa!”. Cantavo questa canzone, insieme con i miei amici della parrocchia, quando don Michele Del Prete e don Giuseppe Rassello ci informarono che il mandato parrocchiale era finito e che entrambi erano stati assegnati a luoghi differenti. La basilica di San Severo…