via fontanelle

Via Fontanelle è un luogo bellissimo, soprattutto quando si arriva alla fine, all’ossario o alla stupenda via del Serbatoio allo Sudillo. Panorama quest’ultimo di grande fascino e bellezza, paragone che regge le mura di tufo dei palazzi vecchi del rione. Peccato che essa vive da anni esclusa dal quartiere e adesso anche dalle luminarie. Via…

fico alla sanità

Chiudono le catacombe? Solidarietà da parte di tutti, una marea di firme per sostenere le visite guidate. Mi sarebbe piaciuto vedere Roberto Fico quando hanno chiuso il consultorio dell’Ospedale Elena D’Aosta. Mi sarebbe piaciuto vedere Roberto Fico quando hanno chiuso il parco San Gennaro oppure quando hanno tolto la fermata della navetta dell’ANM. In passato…

la rivoluzione della chiusura

Presentare il rione Sanità. Parlare di camorra è facile. Parlare di turisti e di rivoluzione è semplice, per non dire insignificante. Ma oggi si chiude una rivoluzione, eh sì, perché la nostra è la rivoluzione della chiusura. Negli ultimi 10 anni sono nati, per fortuna, una pizza sospesa e un fiocco di neve, per il…

…e la fermata della navetta?

Non è una foto photoshoppata. La prima di definizione migliore, è stata scattata l’altro ieri, mentre quella di qualità più bassa, oggi pomeriggio. Ma dove è andata a finire la fermata della navetta, alla via arena alla Sanità? Mistero della fede.

chiagnazzati si nasce

Hanno chiuso anche il consultorio dell”Ospedale Elena d’Aosta. Chiagnit’ sempre! ‘E turist, ‘o dolcett, a pizzeria, ‘o suvenir, ‘e catacombe… ma che vulite cchiù?!  Martina, 23 anni, appena ha sentito la notizia che il consultorio dell’Elena d’Aosta ha chiuso ha storto il naso, ha abbassato gli occhi ed è andata via senza dire una parola. …

migranti e viaggiatori

I.TA.CA’ migranti e viaggiatori – Festival del Turismo Responsabile per la prima volta nell’ area Vergini – Sanità di Napoli  Scarica il comunicato  Comunicato-stampa_ITACA-RioneSanita(vers2) Documento inviato questa mattina alla redazione di quartieresanita.com    

mostra clandestina

Un luogo clandestino, abusivo, occupato e “trasfigurato”. Una mostra che per ora non c’è ancora, perché non ci sono ancora gli scatti, le pose, gli inediti, la “normalità”. Questa è l’unica foto “trovata”, questa è l’archetipo della transumanza che aleggia nell’Ospedale san Gennaro.    

gli auguri a padre alex

Oggi Alex Zanotelli compie 80 anni. Auguri padre, tu che appartieni ad una chiesa scapestrata. Auguri signore di un tempo sconosciuto. Auguri alla tua barba bianca. Auguri al tuo essere più uomo che prete. Quasi quindici anni passati nel rione Sanità. Alex combatte ancora l’eterno spettro di una civiltà che proietta le sue frustrazioni sui…

luminarie alla sanità

 La festa che si è svolta venerdì, e che ha richiamato quella più antica delle “lampedelle”, che si accendevano per tutto il quartiere anticipando l’uscita del Munacone, è il continuum di tutto quello che si sta facendo separatamente nel rione. Da una parte la “rinascita” attraverso la riscoperta delle opere d’arte, dall’altra il lavoro di…