denunciamo tutti

“Il peggior peccato contro i nostri simili non è l’odio, ma l’indifferenza: 
questa è l’essenza della disumanità” [George Bernard Shaw]

Il Comune di Napoli: quante raccomandazioni per i cittadini: sono già due settimane che abbiamo mandato decine di mail ambiente@comune.napoli.it e diverse telefonate fatte all’ASL (anche da parte del direttore della UOSM Istituto di Igiene Mentale distretto 49) per la rimozione dell’amianto (vedi link), anche Repubblica (vedi nell’area blog rione sanità di facebook) ne ha parlato ma nessuna risposta ancora né qualcuno che ci abbia contattato. 
Ci sono foto e filmati sia sull’area fb del quartieresanità sia sul blog e youtube, GRAZIE PER L’ATTENZIONE. Vorrei sapere chi consigliere della III Municipalità ha denunciato tavole di eternit buttate così per strada in modo indiscriminato, se il referente del comune ha segnalato alle autorità di competenza,    per cortesia dateci un riferimento è vergognoso che se ne occupino i cittadini e non le istituzioni, lo stiamo segnalando da più di una settimana, RISPONDETECI. parte una denuncia alla procura. Altro link di riferimento. [+blogger]

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Anonimo ha detto:

    sempre l', CHIAMATE I CARABINIERIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

    Mi piace

  2. Anonimo ha detto:

    Sempre lì, CHIAMATE I CARABINIERIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

    Mi piace

  3. Anonimo ha detto:

    E' sempre lì, nessuno lo rimuove, la forza di protestare sta sparendo del tutto, vigliacchi voi, chi l'ha messo e chi non lo toglie.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...