uomini in gabbia

Non so se sia mai successo prima nella storia del nostro pianeta, ma vedere gli animali liberi e gli uomini in gabbia è sicuramente un evento eccezionale. Capisco, i ricchi hanno gabbie grandi e spaziose, ma comunque limitate. Invece la volpe, l’allodola, il cervo, la lepre, il gatto, il cane ecc, in questo periodo hanno…

le risorse del rione

Quando un “benefattore” arriva nel rione e sconvolge la routine e le abitudini della gente, rivoluziona un modo di fare e di amministrare, trasforma le risorse in opportunità e ricicla la storia e l’arte, tanto da essere additato come un angelo caduto dal cielo, qualcosa di vero deve pur esserci nel nome di una verità…

don peppe

Avevo visto per la prima volta don Peppe quando avevo 9 anni. Mio padre mi fece conoscere i sui colleghi operai: Vincenzo il capo fabbrica, la signora Maria, Patrizia a’ chiattona, Pierino, Giovanni ecc, per ultimo mi portò da don Peppe. Di statura magra, con la pelle scura e i capelli impomatati, non era un…

un guantaio napoletano

Un tempo il rione era ricco di artigiani, tutti amavano il proprio lavoro, quello che facevano era condiviso soprattutto con la propria famiglia. Generazioni di uomini e donne trasformavano, tagliavano, misuravano, pesavano, lucidavano, lavavano, cucivano, ricamavano e modellavano ad opera d’arte. Gli artigiani che però superavano tutti, tanto da essere considerati i più bravi del…

i cazunari dei cristallini

Patrizia è una donna della Sanità, da circa cinquant’anni è “seduta a cucire pantaloni, camice, giacche, zaini, federe, trasformando, reinventando, costruendo e sistemando la merce”. Racconta la sua vita con allegria, è una donna intelligente, con suo marito Gennaro, e sua cognata Titina, porta avanti l’ultima “azienda” di cazunari alla via Cristallini. Un luogo di…