loris avella

Ci ha scritto un giovane poeta napoletano, pubblichiamo volentieri alcune delle sue poesie tratte dal “libro” GROVIGLIO book sprint edizioni.  Cade Cade, precipita, il tonfo, si spacca, distrutto e irriconoscibile. Picchiato e calpestato. Un volto tumefatto di un re. La vita che corre scandendo secondi di sabbia. Capelli colorati, uno schizzo di magenta tra la…

cerco casa alla sanità

Da qualche settimana sto cercando di nuovo casa nel rione Sanità, dopo aver vissuto gli ultimi cinque anni in un paese vesuviano. Contatto qualche familiare e conoscente, alcune agenzie immobiliari oltre a cercare venditori privati su internet. Rispetto agli affitti saliti alle stelle, il mercato degli acquisti è ancora nella norma. Quello che non è…

gli antenati del c51

Il 123 percorreva piazza Miracoli e ritornava indietro, prima ancora c’erano i tram che collegavano il centro della città di Napoli al rione Sanità. Il progresso e la rivoluzione cambiavano marcia e, il 105 rosso e il 105 nero, partivano dalla via Falero a santa Lucia e arrivavano, l’uno alle Fontanelle (fin dove non si…

l’oro di napoli

AUGURI DI BUON ANNO “Basta un’occhiata a san Gennaro dei poveri per capire Napoli quanto è vecchia. Le pietre dell’intero rione Sanità, sono stanche, non ne possono più. L’Ospizio resiste per non deludere don Pietro d’Aragona che lo fondò nel Seicento: è un edificio che mantiene la parola, non solo sta in piedi, ma disgraziati…

foto clandestine

Ha fatto molte più proposte il comitato “No alla chiusura dell’Ospedale san Gennaro”, che la politica negli ultimi vent’anni di gestione della sanità pubblica. Luogo occupato all’interno dell’Ospedale san Gennaro dei Poveri – rione Sanità. Ringrazio Vincenzo, Giuseppe e Gennaro per la loro pubblica collaborazione.  copyright quartieresanita.com

acqua

Questi sette anni dalla vittoria referendaria(2011) sono stati molto duri e deprimenti per chi si è impegnato per la gestione pubblica dell’acqua. Ben cinque governi si sono succeduti in questi sette anni( Berlusconi, Monti, Letta, Renzi, Gentiloni) senza tener conto del risultato referendario. Eppure il popolo italiano aveva deciso a larga maggioranza che l’acqua doveva…

cari tifosi del napoli

Cari tifosi del Napoli, siamo un piccolo gruppo di tifosi della gradinata sud della Sampdoria che in occasione della prima partita in casa dopo la tragedia del ponte Morandi ha deciso di mettere da parte, per una volta, la storica rivalità di un normale Sampdoria-Napoli. Già, perché oggi per noi non è una partita normale….

disperazione

Aggredito, fuori la scuola Isabella d’Este/Caracciolo, il 72enne Francesco Ruotolo. Così dichiara in una lettera inviataci stamattina.

frutta secca

Non bastano parole, un vicoletto sprofonda, c’è pericolo di morte… l’indifferenza regna. Nei quartieri “alti” di napoli un buco viene tappato dopo pochi giorni… “Non fate le vittime voi…”. Con questo genere di affermazioni, ossia con le STIGMATIZZAZIONI, va avanti  da decenni la politica ITALIANA. Parziale approfondimento     

dal pilastro alla sanità

Rigenerare le periferie. Questo il motto degli ultimi anni. E anche il Pilastro non ha fatto eccezione. Nulla di male nelle intenzioni e nemmeno in molte delle azioni che ne sono conseguite. Lungi da me sottovalutare la tinteggiatura dei muri scrostati dei palazzi popolari o l’asfaltatura delle strade piene di buche, ma le premesse/promesse intrinseche nella parola…