III municipalità con i black bloc

Non so voi, ma io nel rione sanità non ho mai visto i black bloc se qualcuno c’è riuscito, per favore, mi informi dettagliatamente. A Roma ne erano centinaia, come dicevano le fonti ufficiali, eppure non ne hanno arrestati nessuno, tutti scappati, tutti dissolti nella calca della distruzione. I vestiti neri scassano le vetrine, assaltano i camion della polizia e dei carabinieri, creano terrone ma non vengono assicurati alla giustizia.

Bella parola!, qui nel quartiere cosa potrebbero fare i black bloc? Con la violenza far rientrare la merce depositata sui marciapiedi dai commercianti? Con la violenza sfasciare gli scooter di tutte quelle persone che camminano contromano? Distruggere le auto in sosta selvaggia? Bene, proponiamo una risposta ai black bloc.

Tutti i consiglieri e la presidentessa della III Municipalità, che praticamente non possono fare nulla (ci dicono che loro non hanno potere decisionale, sono bloccati, praticamente sono inutili: vorrei sapere perché li dobbiamo avere, perché li dobbiamo pagare, perché dobbiamo pagare i loro stipendi e quelli degli assessori…), devono vestirsi da black bloc girare per il rione e imporre la legge così come prevista dal codice. Sarebbe una bella soddisfazione, che ne dite? [+blogger]

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. Anonimo ha detto:

    Quelli della Municipalità, tutte le Municipalità di Napoli con i consiglieri servono a ben poco ed è giustissimo se le togliessero da mezzo, soldi sprecati inutilmente.

    Mi piace

  2. Russo ha detto:

    E' una questione di delicatezza e di professionalità, io credo che il nostro presidente della municipalità sia una brava persona e che ci aiuti veramente in queste scabrose situazioni.

    Ripeto è una questione di delicatezza, poi se veramente la gente non vuole più pagare questi come dici tu nullafacenti, allora lascia decidere loro per democrazie.

    Mi piace

  3. AndaTar Ross ha detto:

    Invece credo che il blogger abbia proprio ragione, soldi sprecati per il niente. Dovremmo prendere esempio dagli altri paesi come la germania che per i costi politici spende la metà dell'ITALIA.

    Mi piace

  4. 2 ha detto:

    la risposta piu' comune é che ” non ci sono soldi”, il che probabilmente in parte é anche vero, (d'altronde i termini “austerity” e “riduzione del debito pubblico” significano proprio questo= meno soldi per le pubbliche amministrazioni) per questo i bilanci della municipalità dovrebbero essere di pubblico domini, dovrebbe essere la gente a decidere cosa é urgente e cosa no tramite comitati di quartiere. ma siamo ancora lontani da questo tipo di democrazia partecipativa, mi sa che la sola soluzione possibile attualmente é il black block a part time in cotnratto co.co.pro

    Mi piace

  5. Daigo ha detto:

    Ben vengano i Black Block…già li vedo a distruggere tutto a Piazza Sanità.
    Possibile che non si possono avere un paio di posti di blocco o qualche vigile urbano per stare tutti più sicuri?
    Parcheggi assurdi anche in doppia fila a Piazza Sanità, l'entrata del Vico Maresca viene stretta da auto parcheggiate in modo assurdo. Non parliamo di via Vergini. Spero di andarmene presto da qua

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...