il nostro "programma"

il

1) Dichiariamo illegale, per chi non l’ha scelta liberamente, la povertà.

2) Nel rione si circola male: a piedi, in auto, in scooter. Un piano ben strutturato per circolare meglio, per fare in modo che anche i disabili possano uscire dalle loro case senza rischiare.
3) Un asilo nido per le mamme giovani e meno giovani, in particolare per le donne lavoratrici del rione.
4) Una scuola d’italiano per stranieri che li aiuti nel conseguimento di un diploma e faciliti l’ottenimento del permesso di soggiorno per chi ne necessiti.
5) Un punto d’incontro “Tutto Gratis” dove gli abitanti del rione possano “barattare” beni materiali e non.  
6) Un Last Minute Market per aiutare i senza fissa dimora e i più poveri.
7) Maggiore presenza di contenitori per la raccolta differenziata, coscientemente autogestita e controllata dai cittadini del quartiere, che dovranno vigilare sullo sversamento illegale dei rifiuti, in particolare di quelli ingombranti.
8) Più aree verdi nel quartiere e aiuole a Piazza Sanità e alla via Vergini, alla cui manutenzione vigileranno gli stessi abitanti.
9) Controllo del funzionamento dell’ascensore della Sanità, e funzionamento di un servizio navetta sostitutivo nei periodi di blocco o manutenzione della stessa.
10) Un piano di turismo responsabile che preveda l’accoglienza nelle case dei cittadini del rione, un rapporto di convivenza e reciproco scambio di conoscenza.
11) Riapertura della Salita Scudillo.
12) Potenziamento delle attività culturali: teatro, cinema, pupi e burattini, spettacoli di strada, artisti, ecc.
13) Manutenzione e controllo costante dell’Ossario delle Fontanelle.  
14) Manutenzione e controllo costante del Parco San Gennaro.
15) Riapertura del pronto soccorso dell’Ospedale San Gennaro
16) Collaborazione e solidarietà con il Centro UOSM.
17) Riequilibrare il rapporto tra gli uomini e la terra con la nascita di piccoli orti pubblici, come quello di via del serbatoio allo Scudillo.
18) Collaborazione costante con la Rete Sanità e con l’Educandato di piazza Miracoli.
19) Collaborazione costante con il Comitato Abitanti Materdei.
20) Microcredito.
21) Apertura Museo Totò alla via Vergini

22) Informazione via web, social network, web-tv, radio-web, wi-fi libera in tutto il quartiere. [+blogger]

Proposte del blog rione sanità nate dalle osservazioni, dai commenti, dalle iniziative, dalle discussioni, dai malesseri della gente del quartiere. 

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. Carla ha detto:

    secondo me, a parte il principio fondamentale della povertà illegale, i punti andrebbero votati con una scala di priorità in modo da cominciare a tentarne l'attuazione.

    "Mi piace"

  2. Antonio ha detto:

    Giusto, i numeri sono una mera forma stilistica, mica è un programma politico? 🙂

    "Mi piace"

  3. Anonimo ha detto:

    Proprio un ottimo programma per il

    "Mi piace"

  4. Claudia ha detto:

    con riferimento al punto 7, se possibile aggiungerei una campagna di informazione per cittadini e commercianti del quartiere sugli orari di deposito dei rifiuti e sulle metodologie per ridurre al minimo lo spazio occupato da carta, cartoni e altri rifiuti solidi.

    "Mi piace"

  5. Claudia ha detto:

    si potrebbe inoltre informare la cittadinanza, in particolare chi vive in condominio, su come creare il compost “fatto in casa”, in modo da ridurre anche la quantità di rifiuti umidi prodotti. Sarebbe un'ottima cosa anche in procinto dell'estate che si avvicina.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...