francesco si è convertito

il
Francesco continua a fare dichiarazioni “shock”: “le lobby gay in Vaticano, i preti che vogliono per forza diventare vescovi, la banca che non serve a nulla, bla, bla, bla…”. Mi chiedo: chi sono questi gay destabilizzatori? E gli arrampicatori della fede? Perché, non capisco, chiudono lo Ior? Se un papa non vuole, come previsto, una stanza grande e dei servitori, perché non si stabilisce una volte per tutte di seguire il concilio vaticano II? A che serve girare in una utilitaria in Brasile quando il viaggio e l’organizzazione sono costati milioni di euro? 
Non servono dichiarazioni sensazionalistiche, roba da festival. Giovanni XXIII scrisse e produsse documenti (leggi), che nessuno ha mai seguito. Papa Luciani aveva già pronti degli atti ma tacque per sempre. Qualche giorno fa un prete mi ha detto: “ è vero, Jorge Mario Bergoglio quand’era vescovo ha taciuto la dittatura e nell’era Menem non ha praticamente fatto nulla, poi sembra che ci sia stata una conversione”. 
Se scendere dal piedistallo è uno slogan vecchio per infangare i cattolici, è pur vero che quest’ultimi non hanno mai fatto nulla per provare che il piedistallo è solo una invenzione mediatica. Se il papa si è convertito ai poveri meglio, ma un altro grande comunicatore proprio non lo sopporto. I mass media sono una cosa, la realtà è un’altra. [+blogger]

9 commenti Aggiungi il tuo

  1. Anonimo ha detto:

    un prete è sempre un prete anche quando è vescovo o papa.

    Mi piace

  2. Anonimo ha detto:

    I preti brava gente

    Mi piace

  3. Emanuele ha detto:

    si si, va va, sempre le solite cose contro i religiosi, ma perché non parlate mai di quelli che hanno scelto di vivere nella povertà, di quei religiosi che non hanno casa, che sono senza fissa dimora, che se hanno qualcosa lo dividono, anzi ne rimangono senza per darglielo agli altri. Delle mense, degli aiuti che le suore danno senza chiedere nulla, di quello che fanno i “piccoli” preti di periferia. Prendete la telecamera e filmate tutto questo, poi un confronto serio senza condannare… non è che alla fine ci guadagneremo tutti?

    Mi piace

  4. Mariarosaria ha detto:

    E cosa dobbiamo dire: viva la civiltà Cattolica? ma lo sai quante efferate nefandezza hanno commesso in nome della croce di cristo? Caro Emanuele ragiona che non è poi così difficile.

    Mi piace

  5. Anonimo ha detto:

    Ora hai da dire pure sul papa? Basta!!!! Sei cosi triste, ok ti voglio dare ragione in questo mondo l unica persona buona e giusta sei tu, quindi nn perdere tempo a scrivere queste cavolate fai qyalcosa di concreto e smettila di parlare parlare e parlare….. hai propio rotto!

    Mi piace

  6. Mariarosaria ha detto:

    (Anonimo 08 ottobre 2013 21:42) ma con chi ce l'hai?

    Mi piace

  7. Anonimo ha detto:

    Con chi gestisce il sito

    Mi piace

  8. chiara ha detto:

    Anonimo 08 ottobre 2013 21:42 mi sa che sei un pò monotono…hai già scritto la stessa cosa in altri post. se il blog non ti piace puoi anche non leggerlo.

    Mi piace

  9. Anonimo ha detto:

    eh bhe si questo e' il vantaggio dei cattolici, un bel mea culpa, una conversione folgorante e che Iddio ti perdoni! Spero almeno che abbia recitato un milione e mezzo di ave maria e qualche decina di migliaia di padre nostro come penitenza…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...