domani racconteremo

il
Bisogna partecipare. L’unione fa la forza: una massima che mette paura a tutti, mafiosi, politici, capi di stato e di governo, generali delle forze armate, terroristi, criminali. Costruire un “mosaico di pace” per mettere fine all’ipocrisia. Qualcuno dice: la solita lamentela, le solite frasi, la solita ideologia, ma poi in realtà non si fa mai nulla perché il mondo non può mai unirsi in una lotta comune. Ed è proprio così che si stemperano i regimi di pace; ed è proprio così che di fronte alle iniziative partecipate è pronto un distruttore di turno oppure un mass media intrallazzatore. Nel momento culminante ti abbandonano lasciando terreno fertile ai malfattori e ai corrotti.

Ma cos’è questa ideologia tanto screditata nei fatti? Essa è la vita!, quella che ti fa vedere la luce e il mare, che ti fa mangiare e avere un posto dove dormire. Essa è il cibo, l’acqua, l’aria, la terra, il silenzio, il rumore. Nessuno piò sottrarsi perché tutti sono nati su questo pianeta. Ma la sopraffazione crea equilibri incostanti, l’egoismo è la parte mancante dell’uomo che vive e si sente solo. La solitudine è creata dal benessere che sprigiona altro benessere incostante e con essa altra spartizione iniqua.


Filosofia spicciola? L’uomo vive una sola vota ed è per questo che vuole farlo bene succhiando ogni briciola di felicità. Ma qualcosa è possibile, e per un pessimista, quest’affermazione è un miracolo. I cori da stadio non mi piacciono e fanno tacere volontariamente chi può fare qualcosa. La forza di chi dice le cose in modo semplice avendo il coraggio di battersi è una benedizione. Ma non esistono solo i diritti, anche il dovere e senso di responsabilità deve emergere dalla protesta. Dopo l’isolamento, l’abbandono. Oggi le mamme hanno protestato, hanno parlato, hanno proposto. Domani racconteremo.

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Anonimo ha detto:

    Che errore manifestare si viene strumentalizzati e si rischia di fare peggio.

    Mi piace

  2. Anonimo ha detto:

    Speriamo che non sia il solito rumore per nulla mmmm

    Mi piace

  3. Anonimo ha detto:

    “Domani quando”? Riprendo il titolo del tuo ultimo post per chiederti quando ci farai leggere il tuo pensiero su quello che sta accadendo nel nostro Rione…aspettiamo con ansia.
    grazie

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...