senza niente

Oggi siamo diventati i senza. In verità lo eravamo già, chi senza lavoro, chi senza una casa, chi senza soldi, chi senza un auto, chi senza una famiglia e chi senza un’assistenza sanitaria. Questa trasformazione “virussata”, questi impedimenti della libertà, hanno acuito un problema che ci portiamo dietro da anni. Anche la moda alimentare, per…

pasqualino

A soli 11 anni decisi da solo di lasciare la scuola, in prima media mi bocciarono e per colpa di una maestra tiranno delle elementari, schifai la storia l’italiano la matematica la scienza. Per me era più importante il lavoro che molti miei cugini e amici già avevano. Fruttivendoli, ambulanti, pellettieri, camionisti, artigiani. Quando incominciai…