incertezze

Di nuovo in casa, di nuovo senza lavoro e soprattutto dopo aver sperimentato il coronavirus in famiglia. Spietata analisi di tutte le contraddizioni che orami non si contano più. Quando alla fine degli anni Novanta mi iscrissi all’Università, il preside della mia scuola superiore quasi mi insultò sapendo che avevo scelto Sociologia come prosecuzione del…

il tablet di mia figlia

Da settimane la mia bambina di sei anni, come del resto altri bambini, studia attraverso una piattaforma digitale. Facciamo quello che possiamo io e mia moglie e lo facciamo anche male, visto che non siamo insegnanti delle scuole elementari. Ieri mia figlia Caterina ha parlato attraverso il tablet con la sua amica Silvia che abita…