"nessuno è irrimediabilmente sciocco se…"

il

Un nuovo biliardo con videopoker e calcio balilla è stato inaugurato alla via Santa Maria Antesaecula, “Orgoglio Azzurro” il nome che nella sostanza vuole essere un omaggio alla squadra del Napoli. Già qualche mese fa ci siamo occupati del Pub di piazza Sanità che espone la foto in primo piano di Lavezzi. In passato si sono susseguiti centri abbronzanti e piccole attività commerciali. Oggi il supermercato affitta l’area soprastante al miglior offerente. Tutto questo è visto attraverso il ciclone dell’inciviltà: motorini impazziti, auto in sosta vietata, indifferenza delle istituzioni, ecc, ecc. Da qualche giorno abbiamo saputo che un collaboratore della Rete Sanità è diventato assessore e si occuperà principalmente della Municipalità Stella/San Carlo. Auguri e in bocca al lupo! Le differenze in questo quartiere sono molto marcate, l’individualismo sosta indisturbato e chi ha voglia di interessarsi di altro viene tacciato come eretico. Il problema è che tutto questo piace, piace ai media, piace all’opinione pubblica, piace ai governanti, piace ai truffatori. Un signore diversamente abile e immobile da circa 1 anno ha chiesto al Comune di autentificare un certificato previo sospensione della pensione, il responsabile del Comune che deve recarsi a casa non è mai arrivato, adesso è più di un mese che aspetta un’ autentica. Al Comune dicono che non è di loro pertinenza, loro inviano un fax e i responsabili di chi sa dove devono intervenire andando ad accertarsi. Gli hanno dato anche un numero di un responsabile 0817952525, chiedere della dr.ssa. Pettinicchio. In realtà, ci spiegano, il fax che doveva avvertire gli assistenti sociali per l’accertamento non è mai stato mandato. La domanda è lecita: ma se le urgenze vengono trattate in questo modo, è possibile combattere contro una disorganizzazione voluta a colpi d’ignoranza? Napoli non “soffre” la camorra, la malavita, i politici imbroglioni, il rango: i cittadini subiscono continuamente mortificazioni, umiliazioni; un malato deve vergognarsi di essere tale, deve nascondersi e aspettate un’assistenza disastrosa. Provate a chiedere a qualsiasi sportello sociale Inps, Inail, Asl, Cgil, Inpdap, ecc ecc,: un malato grave senza accompagnamento può ricevere cure e presidi medici gratuiti?, tutti vi diranno che ci vuole il 100% di invalidità, ma questo fortunatamente e sfortunatamente per i malati è fasullo. Basta la Legge 104/92 a chiarire l’equivoco che tutti non conoscono. Il piacere che si prova nell’indifferenza degli altri è stupefacente, la massima napoletana, ‘o cummanà è meglio d’o Fottere!, spiega con grazia la tragicità storica del momento. L’articolo è stato iniziato con l’”Orgoglio Azzurro” un posto dove la socialità lascia il tempo che trova. Questo è uno dei momenti peggiori per i giovani, ma è anche vero che proprio in questi momenti la gente si organizza, si ingegna, sfrutta tutta la sua intelligenza. Se è pur vero che siamo chiusi in una specie di immobilismo storico è altrettanto vero che questo stesso immobilismo sta creando nuove dinamiche e nuove ambizioni. Nessuno è irrimediabilmente sciocco se cerca di non esserlo, Jane Austen. [+Blogger]

10 commenti Aggiungi il tuo

  1. Alan ha detto:

    credo sia ambizioso da parte vostra far risorgere un quartiere che non ha e non ha mai avuto voglia di emergere e di seguire la legalità. non è un fatto di cultura come dite voi ma un fatto di arretratezza e di strafottenza.

    "Mi piace"

  2. Leanyse ha detto:

    Io non credo che sia strafottenza, credo che sia una conseguenza dell' individualismo. Ognuno si percepisce come solo e si sente piccolo, troppo insignificante per immaginare che un suo atto possa cambiare le cose. Credo che la risposta sia associarsi, dentro e fuori il quartiere!!

    "Mi piace"

  3. Leanyse ha detto:

    Io non credo che sia strafottenza, credo che sia una conseguenza dell' individualismo. Ognuno si percepisce come solo e si sente piccolo, troppo insignificante per immaginare che un suo atto possa cambiare le cose. Credo che la risposta sia associarsi, dentro e fuori il quartiere!!

    "Mi piace"

  4. Anonimo ha detto:

    ma non credi che in questo determinato periodo l'italia non abbia voglia di apprendere l'associazionismo cara leanyse?

    "Mi piace"

  5. Anonimo ha detto:

    la prima cosa da fare è ignorare totalmente questo luogo. io sono un padre che ha perso il figlio in una peripezia maledetta ma sento il dovere di dire che non tutto è perduto. non tutti i ragazzi di napoli sono “griffati” e neanche le signorine sono affamate di virtuosismi il nostro è solo un male temporaneo che dopo un po' cesserà. il mio ottimismo nasce da una disperazione, la disperazione di aver perso un figlio.

    "Mi piace"

  6. Leanyse ha detto:

    Vorrei rispondere al primo Anonimo per dirgli innanzitutto che ammiro il suo ottimismo e la sua forza d'animo, non posso capire la tua disperazione, perché non ho figli (ci sono dolori che non si riescono nemmeno ad immaginare). Sono d'accordo con te, é un periodo che passerà. I giovani fanno spesso prova di tolleranza e di apertura e sono spesso meno carichi di preconcetti.
    Per rispondere al primo anonimo (di cui mi sembra di riconoscere il tono, non so se sbaglio!) credo che in alcune realtà l'Italia abbia una voglia enorme di associarsi ma scrolla spesso le spalle, perché si sente incapace. Si dice sempre: ma al lavoro che lo faccio io solo io lo sciopero? E che faccio devo fare ancora casino all'asl o al comune?Che faccio lo devo denunciare? E chi paga l'avvocato? non serve a niente!! Mi sento impotente!
    ASSOCIARSI perché il primo bersaglio del “Sistema” é quello di isolare gli individui
    -Divide et Impera- “Dividi e domina” , un detto romano, che descrive bene una strategia di guerra vecchia come il mondo.
    Anch'io sono ottimista e credo che la gente voglia associarsi oggi piu' che mai, ma che non ha ancora trovato il modo , non ci é ancora riuscita. Ma quando ci riuscirà le cose cambieranno veramente!!!

    "Mi piace"

  7. Anonimo ha detto:

    Carissimo Antonio proprio oggi ho fatto un soccorso ad un povero barbone (poi non so se anche malato mentale forse si)ma la cosa più BELLA e che ero da sola e con tanta gente che non si è neppure degnata di aiutarmi ho chiamato il 118 nel frattempo il poverino dietro mio aiuto è riuscito ad alzarsi x aspettare i soccorsi ma non si vedeva neppure l'ombra passati quasi 10 minuti si è rialzato e se ne andato poi il 118 mi ha contattato dicendomi che non trovavano il barbone così ho spiegato che era andato via tutto sporco di cacca e molto malato sai cosa mi hanno detto : che io MI POTEVO ANCHE BECCARE UNA DENUNCIA PERCHè NON SONO STATA IN GRADO DI TRATTENERE IL BARBONE HAI CAPITO? NON SOLO HO CERCATO DI FARE IL MIO DOVERE COME CITTADINO MA SOPRATTUTTO COME PERSONA, FINE DELLA FAVOLA: QUESTO è stato UN MODO X RINGRAZIARMI X ESSRE STATA UNA BRAVA PERSONA,BE COSA DIRE VA A FARE DEL BENE NEL NOSTRO PAESE LA SOLIDARIETà NON LA CONOSCONO PROPRIO.

    "Mi piace"

  8. Anonimo ha detto:

    hi every person,

    I identified quartieresanita.blogspot.com after previous months and I'm very excited much to commence participating. I are basically lurking for the last month but figured I would be joining and sign up.

    I am from Spain so please forgave my speaking english[url=http://maceleberitygossip.info/].[/url][url=http://weirdcrazymemoriesab.info/forum].[/url][url=http://forrealrss.info/].[/url]

    "Mi piace"

  9. Anonimo ha detto:

    Both of these can be enhanced and corrected through the use of virtual reality and at the same time that these things are happening an ultra-accurate three dimensional representation of the body can also be created to help you understand exactly how the pain is caused and what you can do in terms of orientating your body against it. Such technology is new and has all the potential in the world which means that it is only going to get better with time.
    [url=http://urologe24.tumblr.com
    ]Frauenarzt[/url]
    People therefore prefer to shop from the convenient of their homes rather than drive to an actual pharmacy. Another reason why online pharmacies have become very popular is because it is possible to browse though a great number of medical prescriptions and drugs in a very short time. In addition to this over sweating in many cases is also a result when a person starts panicking and in under so much stress, so getting meditation can be a lot effective way of over sweating treatment. Many people face problems with mental stress and pressure that is caused when they go out with others. So now no more getting embarrassed going to parties, get together with families and friends. Birth injuries occur more often than most people believe and sometimes the injuries occur because of the negligence of doctors, nurses or the hospital. Mothers have a deep respect for the doctor and nurses who helped bring their baby into the world. Because of this a very sad and tragic result is that often the mother blames herself for the birth injury. She just cannot perceive the doctor might be negligent. Most doctors, nurses and hospitals are excellent but when malpractice is involved in a birth injury the baby and parents must be adequately compensated. And beyond compensation, it is important that responsibility be appropriately assigned so the mother [url=http://urologe24.wordpress.com/2010/08/09/dr-wedding-die-allgemeine-urologie/
    ]Orthopaede[/url] does not suffer needless emotional stress.
    http://urologe24.tumblr.com/post/927474631/dr-wedding-die-allgemeine-urologie

    "Mi piace"

  10. Anonimo ha detto:

    It is my first post here, so I would like to say hallo to all of you! It is uncommonly diversion to meet your community!

    "Mi piace"

Rispondi a Anonimo Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...