curnuto e mazziate

Credo che noi tutti dovremmo riconoscere di più le storie singole delle persone, farle nostre, confrontarci e trovare analogie e differenze. Bisogna raccontare tutta la semplicità della gente della Sanità che ha passato decenni nell’incertezza e nella paura. Anni fa questo era un quartiere rosso, di operai e di artigiani che sono vissuti nell’indifferenza e…

il presidente

Domani nel rione arriva il presidente della Repubblica. Gli metteranno in bocca un dolcetto, oppure lo porteranno fin dentro vico Tronari, dove la povertà non è così dolce? Gli metteranno in mano una pizza, oppure gli faranno vedere come uno storico commerciante è dovuto andare via perché non ha potuto più pagare l’affitto? Gli faranno…

tutti fuori dal rione

Una continua crescita esponenziale, come ogni gestione economica, la terra va sfruttata, perché vivere con essa in equilibro significa anche dividere … si sa che chi sparte ave a peggio ‘a parte. Cammino per il quartiere e l’area gestita pubblicamente è diventata privata. Nessuno ha torto, “se può farlo lui, posso farlo anche io”. Una continua…

la legge della sopravvivenza

Ho amici e parenti che quasi tutti i giorni pubblicano video e/o articoli contro rom e immigrati. Eppure so che non sono razzisti, non lo sono ne per ideologia né per patriottismo. Ieri repubblica ha pubblicato un articolo di Conchita Sanino dal titolo: “Napoli, bruciato l’ingresso di un basso dove vivono i nigeriani. E’ razzismo”. Perché…

70 racconti fa

Un nuovo libro, autobiografico, di una persona qualsiasi, scritto in modo semplice, senza pretese né santificazioni. Giudizio a parte, per fortuna questa fonte d’informazione continua ed ha ancora il suo fascino, la sua autorità, la sua bellezza. Francesco Ruotolo, l’autore che in uno dei suoi capitoli descrive l’estenuante attesa, durata più di 15 anni, della…

finalmente in parlamento

In questi mesi ci giochiamo tutto sull’acqua. C’è bisogno di una mobilitazione forte perché il Parlamento finalmente approvi una legge sull’acqua che rispetti il Referendum del 2011. In quell’occasione ventisei milioni di cittadini hanno votato che l’acqua deve uscire dal mercato e che non si può fare profitto su questo bene così prezioso e scarso….

il benessere del quartiere

Dopo il carnevale nelle strade del quartiere incontro una donna, madre di due bambini. Mi dice che la mattinata è stata bellissima, “carri, colori, partecipazione, travestimenti, musica”. Mi dice con lo sguardo inespressivo: “ma domani dove li porto i miei piccoli?, il parco san Gennaro è chiuso inspiegabilmente, il parco giochi di piazza Cavour distrutto…

clima, questa è l’emergenza

“Il ritmo di consumo, di spreco, di alterazione dell’ambiente – afferma giustamente Papa Francesco nella Laudato Sì – ha superato la possibilità del Pianeta, in maniera tale che lo stile di vita attuale, essendo insostenibile però sfociare solo in catastrofi”. Infatti sono proprio i più ricchi, il 10% della popolazione mondiale, con il loro stile…

sii turista del ponte

Quando un cittadino intende fare il proprio dovere spuntano fuori argomentazioni discutibili, insulti vari, paladini della bellezza e dell’amore. Questo blog, assieme a Francesco Ruotolo, ha bloccato l’iniziativa che l’organizzazione no-profit “Sii turista della tua città” intendeva realizzare sul ponte Maddalena Cerasuolo (ponte della Sanità): ridipingerlo. Una impresa mastodontica ed incredibile, difficile da realizzare anche…

ponte ridipinto

Ieri ore 12,30 Domani si ridipinge il Ponte della Sanità o ponte Maddalena Cerasuolo, così come si aggiusta il basalto e il marciapiede lungo tutti il perimetro. Sembra che la terza Municipalità non è stata informata. E’ una azione lodevole, pittare il ferro è una sfacchinata enorme, domani fa freddo, arriva anche gente dal sud…