le irrisolte problematiche del rione

Sui territori (Fontanelle, Sanità, Miracoli, Vergini) che, per comodità, chiamiamo “rione Sanità”, secoli di emarginazione non sono facili da superare, ma – partendo dai diritti fondamentali da rispettare – non si può sbagliare, poiché essi riguardano l’intera popolazione di questi antichi rioni popolari. Ogni rione è un insieme di persone, una diversa dall’altra, con bisogni…

omologazione sanità

Venerdì 27 settembre ore 21,00. Attraverso con la mia famiglia il rione partendo dalla via Crocelle fino alla piazza – dopo il ponte della Sanità – largo Totò. Diversi locali e vinerie, pub e bar, pizzerie e tarallifici, macellerie e salumerie aperti al pubblico. Tavolini che occupano la zona pedonale, ombrelloni aperti, transenne con sedie…

padre giuseppe rassello e la massoneria

Avevo quattordici anni quando padre Giuseppe Rassello parlava con me, Alessandro, Vittorio, Lucia, Nando, Antonella, Antonio, Gennaro, Tina… della massoneria italiana. Non avevo mai sentito questo termine che, all’inizio, confusi con una pietra gigante, grossa quanto tutto il rione Sanità. Lui si ostinava a parlare anche della pericolosità di alcuni partiti politici. Continuavo a capire…

controllo

Pubblico integralmente l’articolo di Giovanni De Mauro uscito sull’Internazionale di Settembre. Per non dimenticare la nostra liberà, la nostra privacy. “Ecco le nuove telecamere installate in via di Brozzi. Solo cinque anni fa erano 150, oggi siamo a quota 818 in tutti i quartieri. L’obiettivo è rendere Firenze la città più videosorvegliata d’Italia, perché la…

ferito un altro minore

Leggo sul sito di Repubblica Napoli che hanno accoltellato un altro minorenne in piazza Sanità. L’articolo è stato scritto da Conchita Sannino che ad un certo punto afferma: “Ed è come se il rione non trovasse tregua – nonostante il boom turistico verso le Catacombe che ha portato più economia e cambiato il volto dei…

un guantaio napoletano

Un tempo il rione era ricco di artigiani, tutti amavano il proprio lavoro, quello che facevano era condiviso soprattutto con la propria famiglia. Generazioni di uomini e donne trasformavano, tagliavano, misuravano, pesavano, lucidavano, lavavano, cucivano, ricamavano e modellavano ad opera d’arte. Gli artigiani che però superavano tutti, tanto da essere considerati i più bravi del…

radiosà: a radio e chi nun c’a fa!

Prevista la riapertura, prossimo autunno, della radio web RadioSà: a radio e chi nun c’a fa! Chi nun c’a fa a fine mese, chi nun c’a fa pecchè a perzo ‘o lavoro, chi nun c’a fa pecché nun tene a macchina, chi nu c’a fa a’ pavà a luce, chi nun c’a fa ‘a verè…

il parcheggio

Un parcheggio di 1500/2000 auto alla fine di vicoletto san Gennaro e una nuova uscita della Tangenziale di Napoli. Milioni di euro per realizzare tutto questo. Qual è il beneficio che può recare al quartiere questa mastodontica opera? Ma la Tangenziale di Napoli non ha ammortizzato da anni le spese tali da poter rendere il…

può accadere una tragedia

Questo è il muro in cui ogni giorno decine di bambini e adolescenti sono costretti a scavalcare per giocare a pallone. Anche noi nel rione Sanità abbiamo il nostro “porto chiuso”.  Ma perché parco san Gennaro non può essere aperto come tutti gli altri parchi giochi di Napoli? Se un giorno dovesse accadere quello che scongiuro…

la fermata volatizzata

Circa nove mesi fa spariva nel nulla una fermata ANM nella via Arena alla Sanità. Chi l’ha vista può usare qualsiasi mezzo d’informazione possibile per segnalare la sua apparizione.