morte a piazza cavour

il

FIRMA LA PETIZIONE NELLA PAGINA DEI COMMENTI

Al Sindaco di Napoli Rosa Jervolino Russo – All’Assessore alle Politiche Sociali Giulio Riccio.

Il 12 gennaio 2010 piazza Cavour è stata teatro di un tragico evento, probabilmente dovuto a un barbaro gesto: Yussuf Errahali, un immigrato marocchino senza fissa dimora che dormiva nei giardinetti della piazza, è morto assiderato. Pare che la sua morte sia stata provocata da alcuni giovani che, per divertirsi, l’hanno gettato di notte nell’acqua gelida della fontana del Tritone. Yussuf è stato trovato senza vita il mattino dopo, ancora bagnato, dai suoi amici.

Sempre a piazza Cavour, nel settembre 2009, ignoti avevano dato fuoco ad Antonio Montella, un anziano clochard, tuttora ricoverato all’ospedale “Cardarelli” per le gravissime ustioni riportate. Siamo stanchi di girare la testa da un’altra parte. Non vogliamo che la nostra indignazione ceda ancora una volta il posto alla rassegnazione. Vogliamo che civile convivenza, lotta al razzismo e all’intolleranza, solidarietà con i più deboli non siano soltanto vuoti slogan, ma valori che rappresentano Napoli e i napoletani. Perciò noi sottoscritti chiediamo all’Amministrazione comunale:

di aprire un centro di accoglienza per i senzatetto, perché più nessuno a Napoli muoia di freddo o di stenti; di predisporre una postazione fissa di vigilanza nei giardinetti di piazza Cavour, luoghi oggi di violenze, rapine e teppismo, perché essi siano sottratti all’illegalità e restituiti alla cittadinanza. A tale scopo è urgente inoltre il rifacimento del parco-giochi per i bambini, ormai insicuro e pericoloso per lo stato di incuria e sfacelo in cui versa; di esortare la magistratura ad accertare la verità e individuare le responsabilità sulla morte di Yussuf, affinché sia ribadito il valore della sacralità di ogni vita, e simili episodi non si ripetano più. – Nel trigesimo della morte di Yussuf Errahali. [rete sanità]

110 commenti Aggiungi il tuo

  1. Anonimo ha detto:

    Giuseppe Errico

    "Mi piace"

  2. Peppe ha detto:

    Giuseppe De Costanzo

    "Mi piace"

  3. www.madonna.com ha detto:

    MADONNA

    "Mi piace"

  4. Anonimo ha detto:

    CarmiNe C.

    "Mi piace"

  5. Anonimo ha detto:

    Giovanna Caiafa

    "Mi piace"

  6. Anonimo ha detto:

    Pio Perrotta

    "Mi piace"

  7. Anonimo ha detto:

    Alessio Perotta

    "Mi piace"

  8. Anonimo ha detto:

    Cristian Perotta

    "Mi piace"

  9. Anonimo ha detto:

    Pasquale Madrone

    "Mi piace"

  10. Anonimo ha detto:

    Dylan

    "Mi piace"

  11. Antonella ha detto:

    Antonella Mari

    "Mi piace"

  12. Anonimo ha detto:

    vincenzo borriello

    "Mi piace"

  13. ESPOSITO GENNARO ha detto:

    Gennaro ESPOSITO

    "Mi piace"

  14. Anonimo ha detto:

    Vito Carnulla

    "Mi piace"

  15. Anonimo ha detto:

    Nicola P.

    "Mi piace"

  16. AN Ol. ha detto:

    Antonio Olivieri

    "Mi piace"

  17. Anonimo ha detto:

    Livia Russo

    "Mi piace"

  18. Anonimo ha detto:

    Marta Merlin

    "Mi piace"

  19. Anonimo ha detto:

    italia mia

    "Mi piace"

  20. Anonimo ha detto:

    Stefano Bernardi

    "Mi piace"

  21. Anonimo ha detto:

    Alessandro Lenti

    "Mi piace"

  22. Pippo Pirozzi ha detto:

    Pippo Pirozzi

    "Mi piace"

  23. Anonimo ha detto:

    errico lezi

    "Mi piace"

  24. Anonimo ha detto:

    Anna Di Mauro

    "Mi piace"

  25. Anonimo ha detto:

    Laura De Falco

    "Mi piace"

  26. Anonimo ha detto:

    Francesca Di Maio

    "Mi piace"

  27. Anonimo ha detto:

    I precari di Pomigliano d'Arco.

    "Mi piace"

  28. F. R. ha detto:

    Francesco Ruotolo.

    "Mi piace"

  29. Rosaria Cirillo ha detto:

    Rosaria Cirillo

    "Mi piace"

  30. Antonio Oliva ha detto:

    Antonio Oliva

    "Mi piace"

  31. Anonimo ha detto:

    Mirella Esposito

    "Mi piace"

  32. Vito ha detto:

    Vito Avino

    "Mi piace"

  33. IMMA ha detto:

    IL MONDO TI ESCLUDE RENDENDOTI TALVOLTA PRIGIONIERO DI REALTA' PARALLELE INFAMI E DEGRADANTI, TI CONFINA IN QUEL METRO DI MARCIAPIEDE CHIAMATO VETRINA PER I SADICI UOMINI MEDI, ED I SIMILI UOMINI RICCHI, DA DOVE NON PUOI USCIRE MAI PIU', TROPPO ALTE LE MURA DI VETRO, NON RESTANO TRACCE DEI GRAFFI, NON RESTA NESSUNA APPARTENENZA E NESSUNA CONDANNA, CAMMINI E VEDI RIFLETTERE IN QUEL VETRO L' IMMAGINE DI TE E DEL TUO CAVALLO, NON SAI CHE NON E' LI PER PORTARTI VIA MA PER FINIRTI.

    "Mi piace"

  34. Anonimo ha detto:

    Vincenzo S.
    Bello Imma, è molto bello quello che hai scritto!

    "Mi piace"

  35. Anonimo ha detto:

    Bianca Marroni

    "Mi piace"

  36. Anonimo ha detto:

    sara la pendolare

    "Mi piace"

  37. Caterina C arta ha detto:

    Caterina Carta

    "Mi piace"

  38. Nina Santa ha detto:

    Nina Santa

    "Mi piace"

  39. Anonimo ha detto:

    Antonio Visco

    "Mi piace"

  40. Anonimo ha detto:

    Aldo Brescia

    "Mi piace"

  41. Anonimo ha detto:

    Sebastiano Pepe

    "Mi piace"

  42. Anonimo ha detto:

    Alfonso Topo

    "Mi piace"

  43. Anonimo ha detto:

    Agata T

    "Mi piace"

  44. Daniela Fiorentino ha detto:

    Certo che firmo e spero che lo facciano in tanti!
    Daniela Fiorentino

    "Mi piace"

  45. Anonimo ha detto:

    Valentino Cacace

    "Mi piace"

  46. Anonimo ha detto:

    Paolo Bernerd

    "Mi piace"

  47. Vinc Sod ha detto:

    Vincenzo Sodano

    "Mi piace"

  48. Anonimo ha detto:

    Pierino….

    "Mi piace"

  49. giuseppe rinaldi ha detto:

    giuseppe rinaldi

    "Mi piace"

  50. Anonimo ha detto:

    Vincenzo Caiafa

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...