comunicato stampa

il

Ieri 30 maggio dalle ore 10.00 alle ore 14.00 si è svolta in Piazza Sanità la manifestazione “Percorsi tra Borgo Vergini e Piazza Sanità”, organizzata dall’Associazione “Vergini Sanità”. L’evento ha dato prosecuzione alle attività di cittadinanza attiva e democrazia partecipata con la presenza di stands, la costruzione in loco di laboratori condotti da esperti di settori diversi (documentaristica, giornalismo, fotografia, gastronomia, artigianato artistico, arti visive), la realizzazione di performances artistiche.

Quanto proposto, nel quadro della promozione delle istanze e degli obiettivi della Manifestazione d’Interesse “Riqualificazione Urbana dell’Area Vergini Sanità” presentata ufficialmente all’Amministrazione Comunale (Prot. Ric. N. 106) da un Comitato Civico di quartiere nel quadro del Grande Programma per il Centro Storico Patrimonio UNESCO.
La Manifestazione d’Interesse, sottoscritta da 45 realtà del territorio in buona parte presenti in piazza, ha ricevuto l’ interesse dell’Assessore Nicola Oddati, con delega dell’Amministrazione Comunale per il driver “Cultura”, affinchè diventi lo strumento istituzionale di dialogo tra Istituzioni e cittadini quale esperienza pilota per la riqualificazione del Centro Storico attraverso una metodologia di intervento espressiva del diritto alla pratica di cittadinanza attiva e democrazia partecipata.

“La pratica di cittadinanza attiva e di democrazia partecipata è uno strumento indispensabile – ha affermato Francesca Pagetta del “Comitato Civico di Quartiere Promotore della Manifestazione d’Interesse”, durante l’incontro in Piazza con l’Assessore – per una politica che finalmente ci includa nei processi decisionali. Infatti, anche la migliore delle opportunità rischia di vanificarsi se calata dall’alto e non partecipata. Oggi intendiamo richiedere la programmazione di una pratica di condivisione delle scelte strategiche utili ad una riqualificazione urbana che veda gli abitanti quali attori principali della valorizzazione del tessuto sociale e non solo utenti finali.” Impegniamoci tutti a verificare che le promesse vengano mantenute.

10 commenti Aggiungi il tuo

  1. Anonimo ha detto:

    Sono felicissimo che ieri si sia ricordato finalmente che ci sono una marea di associazioni che hanno firmato il Progetto UNESCO, progetto presentato da un comitato di quartiere e supportato da tutti noi. Ora dobbiamo solo dare vita ad una serie di assemblee per concretizzare quanto detto in piazza. Grazie all'associazione vergini sanità per averci concesso questa opportunità. Grazie a te francesca, personalmente nno ti conosco ma sono certo che insieme, finalmente faremo qualcosa di buono.

    "Mi piace"

  2. Anonimo ha detto:

    ieri ho partecipato con gioia alla manifestazione. non immaginavo che nel quartiere ci fosse tanta vitalità nell'esprimere la volontà di autodeterminazione sociale e culturale e tanta diversità di linguaggi e di esperienze. la sfida proposta all'assessore con la vostra manifestazione d'interesse per il grande programma per il centro storico incentrata su un tavolo tecnico tra amministrazione e cittadini per la condivisione delle scelte di sviluppo è estremamente interessante. le pariole di francesca “non solo utenti finali ma attori principali della valorizzazione del tessuto sociale” esprime pienamente il valore della vostra proposta di cittadinanza attiva e democrazia partecipata. la forza del vostro impegno espresso in piazza sarà sicuramente stimolo per questo importante tema: il nostro diritto ad esprimere la partecipazione dal basso contro ogni forma di speculazione ed il nostro dovere di interagire, proporre e verificare la qualità delle scelte adottate dall'amministrazione ed il reale beneficio sulla nostra vita quotidiana. questa esperienza pilota, se le promesse saranno mantenute, potrà avere un sicuro impatto sul dibattito cittadino, non solo per la sanità ma per tutta la città. che le occasioni di sviluppo vengano verificate nella fase preparatoria e non accettate in maniera passiva è l'unico argine alle ipocrite speculazioni. augurandomi che pubblicizzere i prossimi appuntamenti di cittadinanza attiva e democrazia partecipata e gli eventuali risvolti con l'assessore, buon lavoro!

    "Mi piace"

  3. Paolo S. ha detto:

    si, giusto sono d'accordo, ma l'assessore dirà la verità? lo spero!

    "Mi piace"

  4. Giovanna. ha detto:

    anche io sono d'accordo con le parole di Francesca ieri è stata una bella manifestazione di civiltà e impegno.

    "Mi piace"

  5. Anonimo ha detto:

    La manifestazione di domenica è stata davvero bella. Una bella giornata di festa e di riscatto morale e sociale. Un ringraziamento sincero all'ASSOCIAZIONE VERGINISANITA', in particolare a PIPPO e LELLO (mi scuso con gli altri ma non li conosco personalmente)che hanno profuso tante energie e tanta passione nel mettere in piedi questa manifestazione. Bello anche l'intervento dell'assessore ODDATI, che non si è limitato a parlare ma è stato lì tutto il tempo girando negli stand e parlando con tutti (non capita spesso…). Mi auguro che l'ASSOCIAZIONE VERGINISANITA' prosegua così, promuovendo momenti come questo. Conoscendo quelle 2 “cape toste” di Pippo e Lello sono sicuro che sarà così. Buon lavoro.

    "Mi piace"

  6. Anonimo ha detto:

    La manifestazione è stata un successo di tutte noi associazioni. Ora c'è bisogno dell'impegno dei cittadini per essere realmente QUARTIERE attivo. Un GRAZIE a tutti coloro che hanno contribuito al successo dell'Associazione Vergini Sanità che ha coordinato la manifestazione, ma non confondiamo il contenitore con il contenuto. Un grazie a tutti noi per aver dato vita a questa splendida manifestazione d'interesse. A quando un incontro per approfondire i contenuti della MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DEL COMITATO CIVICO DI QUARTIERE?

    "Mi piace"

  7. MAURO ha detto:

    SI, MA ALMENO IDENTIFICATEVI CON UN NOME UN NICKNAME O ALTRO PER CONOSCERCI MEGLIO ANCHE VIA INTERNET.

    "Mi piace"

  8. Anonimo ha detto:

    Non sono mai stata così felice in tutta la mia vita, adoro la mia Sanità e vederla così tutta colorata,piena di energia mi ha letteralmente emozionata,ringrazio tutti coloro che hanno creduto in questo prog.ringrazio la mia SORELLA,AMICA FRANCESCA,GRANDE, PIPPO,LELLO …GRAZIE DI VERO CUORE.ASSUNTA MORRA.

    "Mi piace"

  9. Anonimo ha detto:

    Ciao. Ho appena letto i commenti. Sono francesca membro del comitato di coordinamento del progetto UNESCO e vicepresidente dell'ass.ne vergini sanità.
    Domenica in Piazza abbiamo espresso, ricevendo il consenso dell’Assessore, una metodologia operativa delle politiche di cittadinanza attiva e democrazia partecipata. Domenica in Piazza abbiamo raggiunto il nostro obiettivo come Associazione Vergini Sanità di pubblicizzare, nell’ambito di incontri tra realtà del territorio, gli obiettivi della Manifestazione di Interesse. Da Domenica inizia il lavoro del Comitato Civico rappresentato da tutti gli Organismi ed i Soggetti del quartiere. Il Comitato rappresenta la rete di contatti sul territorio necessaria a garantire la più efficace interazione in merito all’approfondimento, partecipazione e valutazione delle attività poste in essere dall’Amministrazione Comunale per il confronto attivo e partecipato ed il relativo gradimento espresso dalla cittadinanza.
    Lo strumento operativo della nostra azione di sistema sarà l’organizzazione -come concordato in piazza con l’Assessore- di un Tavolo Tecnico che interagirà con gli Uffici Comunali preposti. Il Tavolo Tecnico ci consentirà di organizzare attivamente l’interazione tra flussi informativi per l’analisi e la valutazione delle problematiche del nostro contesto socio-territoriale ed il controllo e la valutazione dei flussi gestionali per la definizione degli specifici progetti da realizzare (SOLO IN PARTE ipotizzati nell'ambito della Manifestazione di Interesse).
    Dobbiamo adesso naturalmente pensare a metterci a lavoro e definire tra noi i rappresentanti tecnici del comitato per potere interloquire con gli Uffici amm.vi preposti e con l'Ass.re definendo le proposte step by step. Con riferimento alla Ass.ne Vergini Sanità di cui faccio parte, spero possa fungere da volano per le innumerevoli realtà associative del territorio a realizzare -con l'aiuto di tutti- esperienze similari a quella di domenica. Chiedo ad Antonio di pubblicare la Manifestazione d’Interesse e di aiutare il Comitato ad informare e pubblicizzare tutti sulle nostre successive attività, in continuità con quanto da lui sempre fatto per tutti noi.
    Mi auguro che con il lavoro di tutti si riesca ad evitare che il Grande Programma per il Centro Storico UNESCO esprima solo inutili protagonismi e becere speculazioni e che con il nostro contributo di cittadinanza attiva e democrazia partecipata contribuisca a rilanciare seriamente e concretamente il ns. fantastico quartiere. A presto!

    "Mi piace"

  10. Anonimo ha detto:

    Ne potremmo parlare il 16 giugno alla FABBRICA DELLE ARTI ore 18 dove si proietteranno le immagini scattate dai ragazzi guidati dal prof. Mario LA PORTA prima e dopo la bellissima festa

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...