le accise

Ecco perché noi al sud, e in particolar modo in Campania, paghiamo di più la benzina verde e il gasolio: gravano sul prezzo finale: 1,9 centesimi finanziamenti guerra in Etiopia del 1935; 14 lire dovuto alla crisi del canale di Suez del 1956; 10 lire per il disastro del Vajont del 1963; 10 lire per alluvione di Firenze del 1966; altre 10 lire per terremoto 1966 del Balice; lire 99 per l’altro terremoto in Friuli del 1976 e lire 75 per quello in Irpinia del 1980.

Non è finita qui. 205 Lire per sostenere la guerra in Libano del 1983; 22 lire per la missione Nato in Bosnia Erzegovina del 1996 e altri 20 centesimi per sostenere il contratto dei ferrotranvieri del 2004. Aggiungiamo che, dopo tutte queste sovrattasse, le Regione possono fare come cazzo vogliono applicando le aliquote che gravano naturalmente sui cittadini.

Mi piacerebbe commentare ancora ma vi assicuro che non so realmente cosa dire. Queste precisazioni sono state pubblicate ieri sul corriere della sera. Che sensazione brutta vedere in prima pagina la parabola Ruby e, quasi nell’ultima, quest’articolo. [+blogger]

11 commenti Aggiungi il tuo

  1. Paolo ha detto:

    Eppure sarebbe così facile staccare la spina e non prendere l'auto per una sola ora, usa sola e semplicissima ora farebbe perdere milioni e forse miliardi di auro ai petrolieri e alle multinazionali. Una sola ora per far capire che non comandano loro, che se non vogliamo siamo capaci di mandarli in fallimento. Noi lo potremmo fare con tutti e con tutte, basterebbe volerlo. Scusate se ci credo.

    Mi piace

  2. Leandra ha detto:

    dovrebbe esistere un sito belga che é stato ideato per creare petizioni… devo trovarlo, magari
    riusciamo a metterne in piedi una…

    Mi piace

  3. Anonimo ha detto:

    una petizione? ottima idea, lo cerco anche io.

    Mi piace

  4. Anonimo ha detto:

    tutto quello che può gravare sui contribuenti è sempre meglio per chi deve arricchirsi sfruttando io ho venduto auto e moto adesso sto viaggiando solo con i piedi certo quando torno a casa mi puzzano e mi fanno male ma in compenso glielo metto a quel servizio

    Mi piace

  5. Mauro ha detto:

    ottimo anonimo ma perché non ti firmi così dai l'esempio? basta solo il nome, anche se potrebbe non significare niente, comunque potremmo chiamarti e indicarti. ciao Mauro

    Mi piace

  6. Anonimo ha detto:

    perché, perché cosa ti costa chiamarmi anonimo?

    Mi piace

  7. Leandra ha detto:

    http://www.lapetition.be/create_account.php

    ecco trovato,
    Blogger ci mettiamo d'accordo sul testo da diffondere?

    Mi piace

  8. Leandra ha detto:

    http://www.firmiamo.it/

    eh bhe ce n'é anche uno italiana..;perfetto direi…

    Mi piace

  9. +Blogger ha detto:

    ciao Lea, ok, va benissimo, puoi scriverlo anche tu. Fammi sapere e grazie mille per tutte le cose che fai per il blog.

    Mi piace

  10. Leandra ha detto:

    ok me ne occupo il prima possibile!

    Mi piace

  11. Leandra ha detto:

    ok me ne occupo il prima possibile!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...