il benessere del quartiere

Dopo il carnevale nelle strade del quartiere incontro una donna, madre di due bambini. Mi dice che la mattinata è stata bellissima, “carri, colori, partecipazione, travestimenti, musica”. Mi dice con lo sguardo inespressivo: “ma domani dove li porto i miei piccoli?, il parco san Gennaro è chiuso inspiegabilmente, il parco giochi di piazza Cavour distrutto…

realtà e rappresentazioni

Ieri pomeriggio ho parlato con un vecchio commerciante del rione, vecchio si fa per dire, ha 40anni circa, ha sempre lavorato nel quartiere e adesso ha un negozio tutto suo. Mi ha detto che “I turisti si vedono, molti entrano, comprano, ritornano, hanno un buon impatto sulla gente, ma (ha precisato e sottolineato ben tre…