gran cono del vesuvio

La domanda più frequente che mi e’ stata posta la scorsa settimana e’ stata : ma tu a pasquetta che fai? Visto che sono un abitante di Madonna dell’Arco ed ho difficoltà ad uscire dal mio paese per il grande pellegrinaggio, ho sempre visto quella giornata come momento di “fuga” dalla festa. Volevo andare al mare o al massimo fare un escursione in montagna. Le previsioni meteorologiche sconsigliavano le gite all’aperto. Quindi lunedì mattina appena sveglio chiamo i miei amici e visto che il tempo era incerto ma non bruttissimo decidiamo di andare in un posto vicino e tranquillo. Meta scelta il Vesuvio. Si pranza a ristorante e dopo si decide per una visita al cratere. Siamo gli ultimi a staccare il tagliando d’ingresso pochi visitatori che ritornano dal percorso e vento per noi che saliamo in forte aumento. Arrivati in cima godiamo del paesaggio magnifico si vedono le fumarole ma il fortissimo vento affretta la nostra visita. Decidiamo di scendere, arrivati al varco congelati ci rimettiamo in macchina e scendiamo verso il mare. Tra un tornante e l’altro leggo il retro del ticket e mi accorgo che nel costo del biglietto di euro 6,5 è compreso l’accompagnamento obbligatorio da padre delle guide alpine e vulcanologhe autorizzate dalla regione Campania. Giro il biglietto e sul front c’è scritto: “gran cono del Vesuvio, visita guidata”. Ma noi non siamo stati accompagnati da nessuno, perchè paghiamo una visita guidata quando non c’è nessuno a guidarci? Vabbé, ma tanto noi non abbiamo bisogno di una guida visto che conosciamo più o meno tutto il circondario. Ma i turisti che leggono che la visita è obbligatoriamente guidata e poi arrivano al cratere da soli? sicuramente penseranno quello che abbiamo pensato noi: “la solita storianapoletana”. ”Ente Parco” per favore cambia i contenuti scritti sui ticket, e soprattutto vergognati, stai contribuendo anche tu alla “cattiva fama” della nostra splendida città, come sempre le istituzioni avanti e i cittadini … dietro [Lizard]

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Anonimo ha detto:

    cosa dire delle amministrazioni pubbliche??? un ben problema per l’italietta che canta faccetta nera. intrernet è strapieno di siti che inneggiano mussolini, nessuno fa niente anche se è un reato. figuriamoci per una guida che non viene a spiegare il gran cono del vesuvio… illusi. [prie]

    Mi piace

  2. Nina ha detto:

    io ci sono stato sul Vesuvio ed eravamo circa cinquanta persone e la guida c’era.

    Mi piace

  3. Anonimo ha detto:

    giusto… igor

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...