11 commenti Aggiungi il tuo

  1. Anonimo ha detto:

    CHE INDECENZA….

    "Mi piace"

  2. Anonimo ha detto:

    condivido pienamente questo tuo filmato denuncia giustamente chiamato “Sporche Elezioni”.
    Eppure sono state attrezzate ampie arie di affissione per tutta la provincia da parte delle amministrazioni locali.
    Questo significa allora che i candidati, nessuno escluso, tengono più alla loro elezione che al buon decoro dei quartieri di tutte le province.
    Meditate gente… meditate!
    Davide Alfano

    "Mi piace"

  3. Anonimo ha detto:

    Sporche elezioni. menomale che l'affuenza alle urne sembra essere paria al niente. andatevene tutti lascaite che la gente si governi da sola, come fanno in molti paesi del sud America.

    "Mi piace"

  4. Anonimo ha detto:

    ma perchè non commentate queste cose brutte, sporche, assurde… ma come fate a non difendere i vostri diritti… muovetevi, srivete e fatevi sentire. scrivo io che non sono del rione… forza non fatevi scavalcare da quest'ammasso di imbacilli… Francesco – Piazza IV Giornate

    "Mi piace"

  5. Anonimo ha detto:

    facciamo, più che dire: proviamo a far togliere i manifesti….

    "Mi piace"

  6. Anonimo ha detto:

    L'INCIVILTA' è PARI ALL'INCAPACITà DI GOVERNAREEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

    "Mi piace"

  7. Anonimo ha detto:

    Queste elezioni hanno dimostrato che la politica spicciola trova il suo posto sia a Napoli che nell'intera Europa.
    Bene per gli omofobi della Lega e per gli urlatori di piazza dell'Italia dei valori.

    "Mi piace"

  8. Anonimo ha detto:

    comuque anche buona parte dei conservatori europei ridono della politica odierna iraliana e dell'incapacità degli italiani di usciere dalla real politik.

    "Mi piace"

  9. Anonimo ha detto:

    Che SKIFO!!MA QUANDO L HANNO ATTACCATI PERCHé NON VI SIETE RIBELLATI?

    "Mi piace"

  10. Anonimo ha detto:

    oggetto: risaniamo i muri della Sanità

    Ti informo che venerdì 24 luglio avrà luogo, da parte delle/dei compagni del Circolo PRC “L. Esca”, una iniziativa itinerante (con partenza alle ore 9 dalla sede del Circolo in vico Lammatari, 32) tesa a ripulire i muri della Sanità – a partire dai palazzi storici – dai manifesti elettorali dei vari candidati alle elezioni provinciali ed europee, affissi abusivamente in enorme quantità sui palazzi del quartiere e ancora presenti massicciamente.

    L' iniziativa intende denunciare, con opportuna lettera al Sindaco Rosa Iervolino Russo:
    1) L'assenza di tabelloni elettorali in tutto il rione Sanità (Vergini, Fontanelle, Miracoli, Sanità, etc.) quale ulteriore episodio di latitanza delle istituzioni nel popoloso rione.
    2) La massiccia ingiustificabile affissione abusiva di manifesti su palazzi, chiese, monumenti, fermate di autobus, scuole, etc. da parte di partiti e candidati che non hanno provveduto ad alcuna defissione.
    3) L'invito al Comune e al Servizio-affissioni a defiggere i manifesti che fanno scempio di muri e monumenti.

    L'iniziativa itinerante partirà alle ore 9 dalla sede del Circolo “L. Esca” (vico Lammatari, 32) e consisterà – con l'ausilio di scale, raschietti, spatole, acqua e apposita sostanza defiggente – nello staccare dai muri i manifesti o i pezzi di manifesti che ancora deturpano i palazzi del rione.
    Dopo aver defisso un paio di manifesti del PRC tuttora presenti in vico Lammatari, i volontari del Circolo “L. Esca” del PRC ripuliranno dai manifesti di tutti i partiti/candidati i muri di via Sanità, via Arena alla Sanità, piazza M. Pagano, via M. Pagano, via dei Vergini ove (ore 11) dinanzi al Palazzo dello Spagnolo, che provvederanno a ripulire dei numerosi manifesti del PdL, Mpa, etc., si terrà una breve conferenza-stampa.

    La ripulitura proseguirà e terminerà intorno alle ore 13.
    Al termine verrà comunicato il numero di manifesti defissi e sarà rivolto un Appello al Sindaco e al Presidente della 3a Municipalità per effettuare la defissione sull' intero territorio di Stella – San Carlo all' Arena, con relativo elenco dei muri tuttora invasi dai manifesti stessi; un secondo Appello sarà rivolto ai circoli territoriali di tutti i partiti per ripetere, tutti insieme, l' iniziativa di volontariato.
    L' iniziativa ha anche lo scopo di denunciare al Comune, alle Soprintendenze, al Ministero dei Beni Culturali lo stato di abbandono e di degrado degli oltre 50 giacimenti culturali – una vera risorsa anche occupazionale – del rione, molti dei quali da restaurare e/o da recuperare con opportuna manutenzione ordinaria e/o straordinaria (altri posti di lavoro).

    L' appuntamento è, come suddetto, venerdì 24 luglio ore 9 al Circolo, presso la nuova sede in vico Lammatari, 32.

    Napoli, 22 – 7- 2009
    Ps si fà presente che non c'era nessuno della Rete a darci un aiuto è bello solo criticare!!

    "Mi piace"

  11. Anonimo ha detto:

    molto intiresno, grazie

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...