vergini sanità bis

Domani 30/05/2010 dalle ore 10 alle ore 14 festa a piazza Sanità con la partecipazione delle associazioni artigiani le scuole del quartiere. Oltre agli stand tradizionali sul palco ci saranno lo spettacolo della scuola Ozanam, dell’associazione Sott ’O Ponte, Antonella Monetti, e un gruppo musicale Srilankese. Si parlerà di microcredito, di acqua pubblica e del progetto UNESCO per il rione.

Tre laboratori, sono invitati tutti i bambini a partecipare, sull’arte di costruire i presepi, sul giornalismo online e sulla fotografica; inoltre un esperta mostrerà come si decorano i cibi per le feste, mentre alcuni ragazzi di una scuola calcio si esibiranno con un pallone virtuale, una degustazione di mozzarella e altri prodotti artigianali del luogo.

7 commenti Aggiungi il tuo

  1. Anonimo ha detto:

    ci sarò, mauro.

    Mi piace

  2. Pep ha detto:

    cercate di esserci un po' tutti, la sanità è civiltà!!!!

    Mi piace

  3. Anonimo ha detto:

    domani degustazione dei prodotti tipici, dolci e teatro, vi apspettiamo.

    Mi piace

  4. Lello e Lella ha detto:

    stamattina è stata una bella manifestazione, soprattutto i ragazzi del teatro mi sono piaciuto molto. grazie

    Mi piace

  5. Nino ha detto:

    adesso ci vuole, secondo il mio modesto paese, una decisione di sostegno che bisogna portare avanti con tenacia e perché no anche con sacrificio. io propongo di combattere la sosta selvaggia come prima cosa.

    Mi piace

  6. Anonimo ha detto:

    La manifestazione è stata bellissima!!! Complimenti all'associazione VerginiSanità che ha promosso questa iniziativa. Mi èpiaciuto moltissimo lo spirito. Complimenti davvero. E'stato bello vedere insieme tanti soggetti che operano sul territorio, è stato bello vedere ragazzi che da Ischia sono venuti qui alla Sanità. Mi è piaciuto molto anche l'inervento dell'assessore Oddati (sperando che alle parole seguano i fatti). Una cosa non mi è piaciuta: ho chiesto come mai non ci fosse nessuno della municipalità. Nessuno ha saputo o voluto rispondere. Forse la risposta è semplice: non era ai Colli Aminei la manifestazione. I cosiddetti primi riferimenti istituzionali hanno perso un'altra occasione. Però bisogna ringraziarli, senza di loro è stato tutto perfetto. Questa municipalità, senza salvare nessuno tra consiglieri e presidente, è proprio una tragedia.

    Mi piace

  7. Marco Aurelio ha detto:

    si si, anche più volte su questo blog si è detto, parlato e scritto dell'inefficienza della III Municipalità e di chi li rappresenta, assessori compresi.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...