può accadere una tragedia

Questo è il muro in cui ogni giorno decine di bambini e adolescenti sono costretti a scavalcare per giocare a pallone. Anche noi nel rione Sanità abbiamo il nostro “porto chiuso”.  Ma perché parco san Gennaro non può essere aperto come tutti gli altri parchi giochi di Napoli? Se un giorno dovesse accadere quello che scongiuro da tempo, spero che il responsabile o i responsabili marciscano in galera per il resto della loro vita.

Il muro è alto più di tre metri e per scavalcarlo i bambini devono superare diversi dislivelli. Nel parco c’erano almeno una ventina tra bambini e adolescenti. La foto è stata scattata sabato 27 alle 19,30. Sono anni che va avanti questo pericoloso rito, ed è incredibile come nessuno denunci quest’assurda situazione.

bambina parco san

Un commento Aggiungi il tuo

  1. espedi ha detto:

    Sono della Scudillo ed anche io vedo ogni pomeriggio quando ritorno a casa da lavorare decine di ragazzini aggrapparsi al muro salire e scendere. E’ sotto gli occhi di tutti. Spesso proprio in quel punto sosta l’auto della polizia, o dei carabinieri a volte anche della guardi di finanza. Bisogna fare qualcosa e presto.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...