gli auguri a padre alex

Oggi Alex Zanotelli compie 80 anni. Auguri padre, tu che appartieni ad una chiesa scapestrata. Auguri signore di un tempo sconosciuto. Auguri alla tua barba bianca. Auguri al tuo essere più uomo che prete. Quasi quindici anni passati nel rione Sanità. Alex combatte ancora l’eterno spettro di una civiltà che proietta le sue frustrazioni sui poveri e i reietti. Napoli, l’Italia, il sud del mondo, il nord degli abissi.

Gli auguri di tutto il quartiere. Auguri dai vicoli, dalle piazze, dalle vie, dalle buche, dalla camorra, dalla disperazione e dalla felicità del niente. Auguri dall’ospedale san Gennaro, dal Mendicicomio, dalla scuola Caracciolo e dal parco Rita Parisi. Auguri da parte dell’ossario delle Fontanelle, dei campetti di calcio e della biblioteca Angiulli. Auguri da parte del Tuttogratis, della salita Scudillo, del civico di vico Tronari e della scuola d’italiano per stranieri.

Auguri da parte di tutto quello che ho scordato. Auguri dal blog e dal blogger del rione Sanità.

 

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Amalia ha detto:

    Che auguri teneri e veritieri, Antonio!
    Alex è proprio tutto questo.
    Grazie.
    Amalia Aiello

    Mi piace

  2. Antonio Caiafa ha detto:

    Grazie mille Amalia, un caro saluto e a presto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...